Risotto con bisque e tartare di scampi

0 min
Preparazione
0 min
Cottura
0 min
Totale

Il “𝑹𝑰𝑺𝑶𝑻𝑻𝑶 𝑪𝑶𝑵 𝑩𝑰𝑺𝑸𝑼𝑬 𝑬 𝑻𝑨𝑹𝑻𝑨𝑹𝑬 𝑫𝑰 𝑺𝑪𝑨𝑴𝑷𝑰” è un piatto tradizionale della cucina italiana cremosissimo, delicato e irresistibile!

Ho utilizzato gli scampi a crudo ma, se a voi non piacciono, potete aggiungerli nel risotto prima di mantecare con il burro, il risultato sarà ottimo lo stesso. 

Trovate la video ricetta sul mio profilo Instagram (cliccate qui). E seguitemi sui social se vi va. 

     𝑰𝑵𝑮𝑹𝑬𝑫𝑰𝑬𝑵𝑻𝑰 per 4 persone:

  •  300 g di riso carnaroli
  • 1 kg di scampi
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • carote, sedano cipolla q.b.
  • 1 bicchiere di vino
  • acqua q.b.
  • ghiaccio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

      𝑷𝑹𝑶𝑪𝑬𝑫𝑰𝑴𝑬𝑵𝑻𝑶:

  1. Per prima cosa pulite gli scampi rimuovendo gli occhi, l’intestino e teneteli da parte. Conservate anche le teste e i carapaci che vi serviranno per preparare il brodo con cui cuocerete il riso.
  2. In una casseruola fate scaldare l’olio e aggiungete il soffritto di sedano, carote e cipolle. Dopo qualche minuto versate le teste e i carapaci.
  3. Sfumate col vino bianco, aggiungete il concentrato di pomodoro e unite il sale, il pepe.
  4. Quando si saranno tostati per bene e inizieranno ad asciugarsi versate l’acqua,  coprendo completamente i gusci e le teste, qualche cubetto di ghiaccio e lasciate cuocere per 40 minuti circa.
  5. Tagliate a pezzetti gli scampi crudi, formando la tartare e lasciateli marinare con olio, sale e pepe.
  6. Frullate con il minipimer il sughetto e filtratelo con un colino, tenetelo da parte.
  7. In una casseruola versare il riso e tostarlo per qualche minuto con olio, sale e pepe.
  8. Sfumare con il vino bianco e aggiustare di sale e pepe.
  9. Unire man mano il brodo di scampi. A cottura ultimata, mantecare con burro freddo.
  10. Per dare un tocco in più, tritate il prezzemolo con l’olio.
  11. Impiattare il riso, aggiungendo la tartare di scampi e l’olio al prezzemolo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *