Risotto con crema di barbabietola, gorgonzola e nocciole

0 min
Preparazione
0 min
Cottura
0 min
Totale

“𝑹𝑰𝑺𝑶𝑻𝑻𝑶 𝑪𝑶𝑵 𝑪𝑹𝑬𝑴𝑨 𝑫𝑰 𝑩𝑨𝑹𝑩𝑨𝑩𝑰𝑬𝑻𝑶𝑳𝑨, 𝑮𝑶𝑹𝑮𝑶𝑵𝒁𝑶𝑳𝑨 𝑬 𝑵𝑶𝑪𝑪𝑰𝑶𝑳𝑬”: se pensate che preparare un risotto scenografico sia difficilissimo, salvate questa ricetta e preparatelo con me! Sono certa che alla prossima cena, farete un figurone.

Un primo piatto originale e creativo, intrigante nel colore e nel sapore che combina perfettamente il sentore dolciastro ma deciso della barbabietola con quello intenso e lievemente piccante del gorgonzola stagionato

Se non amate il gorgonzola, potete sostituirlo con altri formaggi che preferite come ad esempio il parmigiano, il pecorino, il taleggio. Per una versione più fresca potete aggiungere la burrata come in questa versione. Scoprite il video con tutti i passaggi sul mio profilo Instagram e provatelo anche voi.

     𝑰𝑵𝑮𝑹𝑬𝑫𝑰𝑬𝑵𝑻𝑰 per 2/3 persone:

  • 200 g di riso carnaroli
  • Brodo vegetale q.b.
  • 100 ml di latte
  • 80 g di gorgonzola
  • 200 g di barbabietola precotta
  • 20 ml d’olio extravergine d’oliva
  • 20 ml di vino bianco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 6/7 nocciole
  • 50 g di Burro
  • 100 g di parmigiano grattugiato

      𝑷𝑹𝑶𝑪𝑬𝑫𝑰𝑴𝑬𝑵𝑻𝑶:

  1. Spellare una barbabietola già cotta e tagliarla a pezzetti. Versarla in un mixer, condire con olio, sale e pepe. Frullare (se volete potete aggiungere un po’ d’acqua)
    fino ad ottenere una crema liscia.
  2. Preparare il risotto: in una casseruola versare il riso e tostarlo un paio di minuti, sfumare con un po’ di vino bianco e aggiustate di sale e pepe. Non appena la parte alcolica sarà evaporata versare man mano il brodo vegetale (o l’acqua calda).
  3. Qualche minuto prima della fine della cottura aggiungere la crema di barbabietola e mescolare.
  4. Fuori dal fuoco, mantecare con burro e parmigiano.
  5. Sciogliete il gorgonzola nel latte (o nella panna se preferite) e Impiattare aggiungendo la crema di gorgonzola, le nocciole tostate e qualche fogliolina di salvia! Che ve ne pare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *