Flan di cavolo cappuccio viola

0 min
Preparazione
0 min
Cottura
0 min
Totale

Un ottima ricetta per un antipasto diverso, scenografico e buonissimo: “𝑭𝑳𝑨𝑵 𝑨𝑳 𝑪𝑨𝑽𝑶𝑳𝑶 𝑪𝑨𝑷𝑷𝑼𝑪𝑪𝑰𝑶 𝑽𝑰𝑶𝑳𝑨”, con cuore filante e fonduta di pecorino! I flan sono davvero ottimi e veloci da preparare: potete scegliere la verdure che preferite (potete provare ad esempio i flan di zucca).

Trovate la video ricetta sul mio profilo Instagram (cliccate qui per vederla), se vi va potete seguirmi per non perdere tutte le ricette! 🙂

     𝑰𝑵𝑮𝑹𝑬𝑫𝑰𝑬𝑵𝑻𝑰 per 6 flan:

  • 350 g di cavolo cappuccio viola
  • 150 ml di panna fresca liquida
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Cipolla rossa q.b.
  • Galbanino q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 uova
  • 100 g di parmigiano grattugiato

 

          Per la fonduta:

  • 100 ml di panna
  • 60 g di pecorino grattugiato
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

      𝑷𝑹𝑶𝑪𝑬𝑫𝑰𝑴𝑬𝑵𝑻𝑶:

  1. Per prima cosa pulite il cavolo rimuovendo le foglie esterne. Tagliate a fettine sottili e lavatelo sotto l’acqua corrente per almeno 3 volte (finché l’acqua non smette di colorarsi di blu).
  2. In una padella versate l’olio e la cipolla tagliata finemente. Far soffriggere qualche istante e aggiungere il cavolo. Stufare a fuoco basso per 15 minuti., aggiungendo all’occorrenza un mestolo d’acqua.
  3. Versare il cavolo in un mixer e aggiungere le uova, il formaggio grattugiato, la panna, il sale e il pepe.
  4. Trasferire il composto ottenuto in una ciotola e frullare con il frullatore ad immersione.
  5. Imburrare 6 pirottini di alluminio e riempirli con il composto di cavolo viola, ponendo al centro un pezzo di galbanino.
  6. Disponete i flan in una teglia da forno dai bordi alti e aggiungete l’acqua per la cottura a bagno maria, riempendo la teglia per metà.
  7. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti.
  8. Nel frattempo preparate la fonduta di pecorino: versate la panna in un pentolino, aggiungete il pecorino grattugiato, il pepe e la noce moscata
  9. Mescolate per 5 minuti. Se desiderate una consistenza densa aggiungete 30 g di amido di mais.
  10. Una volta cotti i flan, lasciateli raffreddare qualche minuto prima di capovolgerli, poi ricoprite con la fonduta di pecorino. 

6 risposte

  1. vorrei un consiglio….questa ricette mi attira tantissimo,ma invece del cuore di galbanino vorrei metterci una polpettina di baccalà,pensi che la stessa fonduta ci stia bene? anche se non credo,mi può consigliare! grazie.

  2. Ricetta provata l’anno scorso a Natale… buonissima e facile da fare. Risultato garantito!!! Me li hanno chiesti e li rifarò anche quest’anno come antipasto 😜

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *