Rustici leccesi

0 min
Preparazione
0 min
Cottura
0 min
Totale

I “𝑹𝑼𝑺𝑻𝑰𝑪𝑰 𝑳𝑬𝑪𝑪𝑬𝑺𝑰” sono una specialità tipica salentina super sfiziosa e ricca di gusto. Una ricetta semplicissima fatta di pasta sfoglia ed un ripieno di besciamella, passata di pomodoro e mozzarella. Se non li avete ancora provati, vi consiglio assolutamente di rimediare! Ah e per concludere potrete mangiare per dolce il pasticciotto leccese (trovate la ricetta cliccando qui ). Fatemi sapere che ne pensate.

      𝑰𝑵𝑮𝑹𝑬𝑫𝑰𝑬𝑵𝑻𝑰 x 6 rustici:

      per la besciamella

  • 300 g di latte
  • 30 g di burro morbido a pezzi
  • 50 g di farina 00
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

   

       per i rustici

  • 3 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 35 g di mozzarella
  • 50 g di passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • origano q.b.

     

      per spennellare

  • 1 uovo

      𝑷𝑹𝑶𝑪𝑬𝑫𝑰𝑴𝑬𝑵𝑻𝑶:

  1. Per preparare i rustici iniziate preparando la besciamella: scaldate il latte in un pentolino e, a parte, sciogliete il burro in una pentola a fiamma bassa. Aggiungete la farina e mescolate velocemente con una frusta per evitare che si formino grumi.
  2. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo e fate addensare il tutto a fuoco moderato, sempre mescolando. Insaporite grattugiando la noce moscata, il sale e il pepe. Una volta pronta, tenete da parte coprendo la besciamella con pellicola trasparente.
  3. Tagliate la mozzarella a pezzetti; in una ciotola versate la passata di pomodoro insaporendo con olio, origano e sale.
  4. Prendete il rotolo di pasta sfoglia e con un coppa pasta (o con un piattino) formate 12 cerchi del diametro di 10 cm e 6 cerchi del diametro di 8 cm.
  5. Posizionate i dischi più grandi su una leccarda con carta da forno (figura 1), spennellate con l’uovo sbattuto (figura 2) e posizionate sopra l’altro disco (figura 3). Questo servirà a sfogliare la pasta e far gonfiare i rustici.
  6. Ora passiamo al ripieno: ponete al centro la besciamella, la passata di pomodoro e, in fine, la mozzarella (figure 4-5-6).
  7. Spennellate i bordi con l’uovo, ricoprite con i dischi più piccoli e sigillate bene i bordi con le dita. Spennellate tutta la superficie con l’uovo (figure 7-8).

      𝑪𝑶𝑻𝑻𝑼𝑹𝑨:

  • Cuocete i rustici in forno ventilato preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti (devono diventare belli dorati- figura 9).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *