Spaghetti con polpo, datterino giallo, olive taggiasche e tarallo sbriciolato

0 min
Preparazione
0 min
Cottura
0 min
Totale

SPAGHETTI CON POLPO, DATTERINO GIALLO, OLIVE TAGGIASCHE E POLVERE DI TARALLO”: un primo piatto di mare che dovete assolutamente provare. L’abbinamento degli ingredienti si sposa perfettamente e, per dare una nota croccante, potete aggiungere il tarallo sbriciolato (se non lo avete potete sostituirlo con il pangrattato!). Trovate la video ricetta sul mio profilo Instagram, cliccando qui.

      𝑰𝑵𝑮𝑹𝑬𝑫𝑰𝑬𝑵𝑻𝑰 per 3:

  • 250 g di spaghetti (o il formato che preferite)
  • 1 kg di polpo
  • 100 g di datterini gialli
  • Mezzo chilo di sugo di datterini
  • 50 g di olive taggiasche (o verdi)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Polvere di tarallo

     𝑷𝑹𝑶𝑪𝑬𝑫𝑰𝑴𝑬𝑵𝑻𝑶:

  1. Dopo aver lavato e pulito il polpo, procedete con la cottura: portate a bollore l’acqua, aggiungete un cucchiaino di sale e procedete con l’arricciatura dei tentacoli, immergendo il polpo per 3 volte.
  2. Fatelo poi cuocere con il coperchio fino a che non risulterà tenero (dipende dalla grandezza del polpo, a me son serviti 25/30 minuti).
    Nel frattempo soffriggete in padella uno spicchio d’aglio con i gambi di prezzemolo.
  3. Aggiungete i datterini, le olive e il sugo.
    Quando il polpo sarà tenero, tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo nel condimento.
  4. Cuocete gli spaghetti e scolateli al dente nella padella con il sugo. Unite il prezzemolo e la menta tritati (potete utilizzare solo uno) e date una bella mescolata.
  5. Un filo d’olio…impiattate e aggiungete la polvere di tarallo. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *